Limiti al pagamento in contanti

Qualsiasi transazione commerciale da dicembre 2011 può essere regolata in contanti fino alla soglia massima di 999 euro. Ciò significa che sia il cliente che vende sia il cliente che acquista oggetti preziosi usati (nel nostro caso specifico) per pagare o ricevere importi pari o superiori ai 1.000 euro dovrà utilizzare metodi di pagamenti tracciabili.

Nei negozio Banco 18 Carati gli acquisti da privati di oggetti preziosi sono regolati - se superiori al limite in oggetto - tramite bonifici bancari: in tempo reale il bonifico al cliente viene eseguito dal nostro personale di back office, fornendo immediatamente gli estremi dell'operazione (cro).

Il comportamento scorretto del negoziante che non rispetta i limiti dell'utilizzo del contante può determinare il coinvolgimento del cliente sprovveduto nelle sanzioni previste per il mancato rispetto della normativa antiriciclaggio.